Cotone Sostenibile

Un’industria del cotone più sostenibile per coltivatori e ambiente è possibile.

Abbiamo fatto una scelta di naturalezza e il cotone per noi è il materiale più importante: ne acquistiamo ogni anno più di 25 mila tonnellate. Il cotone rappresenta circa il 70% dei materiali utilizzati nei nostri prodotti.

Siamo però consapevoli del fatto che non sempre l’essere naturale significa avere un basso impatto.

Per questo motivo, nella stagione Autunno/Inverno 2021 siamo arrivati al 100% del nostro cotone da fonti più sostenibili (biologico, riciclato o Better Cotton Initiative)

Un’altra industria del cotone

La coltivazione convenzionale del cotone coinvolge meno del 3% dei terreni coltivati, ma è responsabile dell’utilizzo del 24% degli insetticidi e dell’11% dei pesticidi usati globalmente, con danni sia sui coltivatori che sulle comunità limitrofe allargate, oltre a richiedere un grande consumo di acqua e fertilizzanti.

C’è però un’alternativa: un cotone più sostenibile coltivato in maniera etica, attraverso una drastica riduzione fino all’eliminazione totale, di tutte le sostanze chimiche dannose. Con questo approccio, si impiegano anche minori quantitativi d’acqua - con un risparmio fino al 90% - viene migliorata la qualità del terreno e si promuovono condizioni di lavoro migliori per le persone coinvolte nella catena di fornitura.

La promozione di pratiche di coltura sostenibile, inoltre, prevede un forte investimento nella formazione degli agricoltori che possono attingere a conoscenze specialistiche ed innescare dei processi virtuosi di miglioramento nella gestione dei terreni e dei raccolti e un allargamento dell’offerta.

In OVS promuoviamo quindi un’agricoltura del cotone senza compromessi sulle persone e sull’ambiente e ci impegniamo ad acquistare progressivamente solo cotone più sostenibile.

Siamo la prima azienda italiana che ha iniziato a sostenere Better Cotton, è la principale iniziativa mondiale di sostenibilità per il cotone. I Better Cotton Farmers utilizzano l'acqua in modo efficiente, si prendono cura della salute del suolo e degli habitat naturali, riducono l'uso delle sostanze chimiche più dannose e rispettano i diritti e il benessere dei lavoratori.
OVS si impegna a reperire il 100% del cotone tramite Better Cotton o da agricoltura biologica.

La missione di Better Cotton è aiutare le comunità del cotone a sopravvivere e prosperare, proteggendo e ripristinando l'ambiente.

Tra le altre attività, Better Cotton forma i coltivatori di cotone di tutto il mondo su come coltivare Better Cotton nel loro ambiente e contesto unici. Better Cotton viene acquistato tramite un sistema di catena di custodia chiamato bilancio di massa. Ciò significa che Better Cotton non è fisicamente riconducibile ai prodotti finali, tuttavia, i Better Cotton Farmers beneficiano della domanda di Better Cotton. Il bilancio di massa è un sistema di tracciamento del volume che consente di sostituire Better Cotton o mescolato con cotone convenzionale da commercianti o filatori lungo la catena di approvvigionamento, assicurando al contempo che la quantità di Better Cotton venduta non superi mai la quantità di Better Cotton acquistata. Clicca qui per saperne di più.

“Prima dovevamo effettuare da quattro a cinque irrorazioni di pesticidi per controllare i parassiti, ma cominciando ad applicare il metodo delle colture trappola, la mia spesa per i pesticidi è diminuita significativamente. Adottando le migliori pratiche condivise dal team BCI, il mio profitto netto è migliorato sensibilmente”

Muralindhar, agricoltore BCI, India

Inoltre, sosteniamo l’agricoltura biologica che prediligiamo soprattutto per i capi destinati al mondo bambino. Nelle collezioni 2020, abbiamo realizzato più di 70 milioni di capi prodotti con cotone proveniente da coltivazioni biologiche certificate.

Per ridurre ulteriormente l’impatto delle nostre attività e promuovere la valorizzazione dei materiali a fine vita, supportiamo attivamente la scelta di materiali riciclati. Ne facciamo un grande utilizzo nel denim, dove riusciamo a migliorare l’impatto dei nostri prodotti senza comprometterne la qualità. Inoltre stiamo sviluppando delle soluzioni per l’impiego su larga scala del cotone riciclato anche nella maglieria.

IL 100% DEL COTONE ACQUISTATO DA OVS DAL 2021 È PIÙ SOSTENIBILE (BIOLOGICO O RICICLATO O COLTIVATO SECONDO IL BETTER COTTON STANDARD)

COTONE ITALIANO

Oggi il cotone è la fibra più utilizzata a livello mondiale nel settore tessile e i maggiori produttori sono India e Stati Uniti.

Eppure non è sempre stato così, alla fine degli anni ‘50 una superficie totale di quasi 350.000 ettari in Sicilia era utilizzata per la coltivazione di cotone, e così anche in altre aree del Sud Italia, e ancora oggi le caratteristiche del terreno e del clima sono ideali per coltivare un prodotto di alta qualità.

Una storia di tradizione e cura che è stata riscoperta e studiata dall’azienda agricola Cotone Organico di Sicilia in provincia di Palermo. Dal 2020 l’azienda agricola ha l'obiettivo di garantire una produzione di cotone biologico in Sicilia.

OVS è stata tra i primi brand italiani a credere nel progetto. Non a caso il cotone è la materia prima più utilizzata nella produzione dei suoi capi di abbigliamento e l’azienda è impegnata da anni nel migliorarne il sistema di approvvigionamento.

OVS ha voluto seguire il processo fin dall’inizio, tanto che ha partecipato alla prima semina il 22 aprile 2022, in concomitanza con l’Earth day - la giornata mondiale dedicata alla salvaguardia del pianeta. L’accordo siglato nel 2022 prevede l’acquisto di cotone che sarà utilizzato nella primavera-estate 2023 per una capsule collection interamente made in Italy.

L’iniziativa per OVS rappresenta una svolta importante perché la gestione della produzione della materia prima consente di controllare gli impatti direttamente lungo tutta la filiera.

Inoltre, stiamo finanziando una ricerca di dottorato, in collaborazione con grazie alla collaborazione con l'Università di Catania, per sviluppare un protocollo per l'agricoltura rigenerativa del cotone e sarà condotto uno studio LCA per valutare con precisione gli impatti di questa coltivazione del cotone.

La coltivazione

Questo cotone è coltivato secondo i criteri Bio 843 che garantiscono la tutela del suolo e ne evitano l’impoverimento in quanto non vengono utilizzati pesticidi, fertilizzanti chimici e sementi OGM.

Per tutelare la ricchezza del suolo, gli agricoltori ricorrono a tecniche di rotazione delle colture e produzione di compost e inserimento di insetti curativi. La stabilizzazione dell'ecosistema e l'abbandono delle monocolture riducono le perdite di raccolto dovute a siccità e parassiti. Inoltre prima della semina il terreno viene arricchito con concimi di origine organica e non vengono usati pesticidi che inaridiscono e impoveriscono il terreno.

I campi coltivati si trovano in prossimità di bacini naturali di raccolta d'acqua piovana utilizzata per l’irrigazione nelle settimane più calde. L'impianto di irrigazione è a goccia diviso per settori: giornalmente viene distribuita una determinata quantità d'acqua che rende il suolo umido, ma non eccessivamente bagnato, condizione ideale per la crescita del cotone. Il cotone viene dunque coltivato con un ridotto consumo di acqua, l'aspetto più rilevante in termini di impatti nella produzione di questa fibra.

Altre iniziative
Comunità

Promuoviamo progetti che creano valore condiviso nelle comunità.

Produzione responsabile

Contiamo su migliaia di persone che contano su di noi.

Approccio circolare

Il valore aggiunto di un prodotto oltre il proprio ciclo di vita.

Rispetto per gli animali

Il rispetto per noi è sempre di moda, anche per gli animali.

Prodotti di valore

La nostra più grande ispirazione è la qualità, anche della vita che vivremo.

Risorse naturali

Risparmiare risorse significa per noi produrre valore.

#Wecare overview

Siamo consapevoli del ruolo che possiamo avere nel prenderci cura di un futuro più sostenibile.

Persone OVS

Ci sentiamo tutti coinvolti perché lo siamo davvero.

Bilancio sostenibilità

Con il Bilancio di Sostenibilità OVS Spa avvia un percorso di condivisione importante.

Negozi sostenibili

Il punto vendita è la nostra vetrina su un mondo migliore, fatto di rispetto ambientale e attenzione alla persona.